Politica dello Studio

politica dello studio

Per offrire un servizio professionale lo studio ha deciso di dotarsi di un regolamento in modo da far comprendere bene cosa comporta il tatuaggio e le regole dello Studio.

La copia del seguente regolamento può essere reperita all’interno dello studio e va letta ed accettata con firma nel momento in cui si fisserà l’appuntamento. Oppure può essere scaricata firmata  e spedita usando il form presente nella pagina contatti allegando un documento d’identità.

politica dello studio

La caparra

Lo studio, concordata una prenotazione, richiede una caparra da versare al momento stesso, corrispondente al 50% della spesa totale pattuita. Di seguito vi elenchiamo le motivazioni per cui la stessa potrebbe andare persa:

  • Nel caso in cui si voglia cambiare la data dell’appuntamento, la caparra non verrà persa nel caso in cui siano rispettate le seguenti specifiche: la data viene spostata con un preavviso di almeno 48h; la seduta viene rimandata una volta sola; la data che sarà ristabilita deve essere fissata entro le due settimane successive alla cancellazione.
  • Se si vuole invece annullare l’appuntamento, la caparra sarà restituita per intero, nel solo caso in cui il disegno non sarà ancora stato eseguito. In caso contrario sarà trattenuta dalla stessa una somma come rimborso per il lavoro svolto.
  • Se si salta la seduta senza alcun tipo di preavviso, la caparra verrà trattenuta per intera dallo studio, finché non si deciderà una nuova data entro le due settimane successive. Nel caso in cui quest’ultima eventualità non si realizzi, la caparra andrà persa.
  • Per tutelare tutti i nostri clienti, nel caso in cui si ritardi all’appuntamento di oltre 15 minuti senza adeguato preavviso, per salvaguardare le sedute successive, la caparra verrà trattenuta dallo studio e l’appuntamento annullato.
  • Nel caso di buoni regalo, la somma in NESSUNA circostanza potrà essere rimborsata.

La progettazione del tatuaggio

Il disegno verrà concordato con il cliente nel momento in cui viene fissato l’appuntamento. Nel caso in cui si voglia cambiare il soggetto del tatuaggio, o al momento della prenotazione si erano scelti più soggetti e in un secondo momento si decida di farsene eseguire solo uno, se i disegni sono stati già realizzati, si dovrà pagare una somma come rimborso per le ore di lavoro spese per la sua/loro realizzazione e saranno considerati svincolati dalla loro originale “esclusiva” e quindi disponibili per altri clienti. Una volta completato il disegno, sarà possibile venirlo a vedere nello studio per la conferma, ma non si potrà riceverne alcuna copia, come tutela dello studio e del lavoro svolto.

La seduta

Durante la seduta, ci sono delle regole da seguire per la salvaguardia sia del cliente che dello studio!

  • Consigliamo di recarsi nello studio, il giorno dell’esecuzione del tatuaggio, con vestiti comodi e che ritenete possano eventualmente sporcarsi con l’inchiostro e la vasellina.
  • All’interno della sala in cui verrà svolto il tatuaggio, è possibile fare entrare un accompagnatore soltanto! Sempre se non intralci la seduta.
  • Non sono ammessi all’interno dei locali operativi, i bambini con età inferiore ai 10 anni, né animali di alcun genere;
  • Lo studio avverte che i tatuaggi eseguiti sulle dita e sulle zone perimetrali di mani e piedi, dopo qualche giorno possono facilmente risultare sbiaditi, a causa della particolare conformazione dell’epidermide nelle suddette zone cutanee; perciò eventuali ripassi saranno a carico del cliente.

Quando la seduta viene annullata dallo Studio

Nel caso in cui si verifichi una delle seguenti possibilità, rendendo il cliente non idoneo alla realizzazione del tatuaggio il giorno della seduta, lo Studio tratterrà il 50% della spesa totale preventivata.

  1. Nel caso in cui vi sia presenza di patologie dermatologiche in atto o in caso di cute lesa;
  2. Nel caso in cui la cute sia stata esposta al sole entro i 10 giorni precedenti alla seduta;
  3. Nel caso in cui non si possieda un’adeguata igiene personale;
  4. Nel caso in cui ci si presenti all’appuntamento in stato confusionale dovuto all’assunzione di droghe, alcool, farmaci etc… È infatti necessario rimanere “sobri” per almeno le 24 che precedono la seduta.

I minorenni

Nel caso in cui un minorenne voglia farsi un tattoo o un piercing, è necessario che con lui si presenti allo studio anche un genitore o un tutore, provvisto di documento identificativo, della rispettiva fotocopia e che firmi la liberatoria. Per questo motivo è meglio chiamare prima lo studio al numero +39 3450333944 per avere le esatte informazioni di cosa portare per poter procedere nelle fasi successive del tatto o del piercing. Nel caso invece di un maggiorenne, l’unica cosa necessaria sarà firmare una liberatoria che verrà fornita dallo Studio.

 

Se hai già le idee chiare e vuoi prenotare un appuntamento o semplicemente chiedere informazioni sullo studio o ottenere un preventivo, clicca il bottone qui sotto che soddisfa la tua richiesta!